Archivi tag: piatto unico

Rotolo o fagottino?grazie Buitoni!

Sabato mi sono gasata con l’idea di fare una lasagna di radicchio e olive taggiasche, cosi vado al super mercato e….ovviamente non hanno la pasta per lasagna senza glutine!!!

Mi cala un momento di sconforto: perchè deve essere difficile trovare prodotti senza glutine, senza lattosio…insomma senza?! siamo ormai nel 2016 è evidente che esistono intolleranze o allergie alimentari.

Così inizio a vagare pensando all’alternativa e nei prodotti frigo la pasta sfoglia mi acchiappa, mi calamita lo sguardo perchè si ho letto e riletto e ho letto bene…la Buitoni ha prodotto una pasta sfoglia già pronta senza glutine, senza lievito e senza zucchero!!! e taaaaaac il sorriso mi riempie la faccia!

Posso preparare una torta salata, anzi “qualcosa di più sfizioso” suggerisce il fidanzato, un rotolo che assomiglia però più a un fagotto alla fine!

 

Ingredienti:

1 ciuffo di radicchio

200 gr di formaggio senza lattosio (io ho trovato delle fette già pronte tipo Emmental)

90 gr di olive taggiasche

1 uovo + 1 albume + tuorlo

Preparazione:

Accendiamo il forno a 200°.

Stendiamo la pasta sfoglia, io la bucherello sempre un pò.

Tagliamo il radicchio a pezzettini, tagliamo il formaggio, mischiamo con le olive-l’uovo e l’albume.

Mettiamo il preparato al centro della pasta e chiudiamo cercando di fare un rotolo, io avevo troppo preparato per poter fare un rotolo ben fatto, cosi ho chiuso l’estremità e ho cercato di sigillare con due fette di formaggio la parte sopra, spennellando prima con un tuorlo.

Inforniamo per 25/30 minuti.

 

 

 

Annunci

Il gateau dei ricordi

Questo è un piatto che mi ricorda la convivenza, da ragazze, con mia sorella.

Lei sì che è una brava cuoca e questo era uno dei piatti che lei cucinava spesso!

Ho proprio delle immagini in cui lei prepara tutti gli ingredienti e li assembla in questa teglia da forno bianca, ho il ricordo della mozzarella fusa che filava appena tagliava le fette.

Mi è sempre piaciuto vederla cucinare, perchè era uno di quei momenti in cui ci rilassavamo dalle nostre giornate intense e chiacchieravamo o spettegolavamo, è un quotidiano che a volte mi manca e che cerco di mantenere andando a cena da lei.

Ingredienti:

400 gr di patate

90 gr di piselli

una confezione di cubetti di prosciutto cotto

1 mozzarella (io uso quelle senza lattosio)

1 o 2 zucchine

1 uovo

Procedimento 

Il primo passaggio è lessare le patate e cuocere le zucchine, intanto accedo il forno a 180°.

Quando tutto è cotto basterà schiacciare o passare le patate fino a farle diventare un pò purea e poi mischiare tutti gli ingredienti, aggiungendo l’uovo per mantenere tutto il composto unito.

Se volete farci fare la crosticina sopra potete aggiungere del pan grattato (esistono senza glutine) o farina di mais.

Infornate per una mezz’ora e il piatto è pronto!